Scoprire gli inganni e tornare a vivere liberi.

Beautifully Simple

Clean and modern theme with smooth and pixel perfect design

Learn more

Easy Customizable

Over a hundred theme options ready to make your website unique

Learn more

Contact Form Ready

Built-In Contact Page with Google Maps is a standard for this theme

Learn more

Renzi assolto, i giudici stupiscono a...

renzi-colella

E così, con l’assoluzione di Renzi, assistiamo a qualcosa di estremamente innovativo nel panorama giuridico, grazie alle motivazioni della sentenza. L’aver assunto dei portaborse e averli inquadrati (e quindi stipendiati) al di sopra di quanto concesso dalle loro qualifiche (qualcosa che costò circa 2 milioni di Euro all’Amministrazione Pubblica) non può essere considerato reato perche […]

La partita a poker tra Grecia e troik...

poker-allitaliana

Gli occhi del mondo finanziario sono in questi giorni puntati sui colloqui fra la Grecia, ed in particolare il ministro delle finanze, e i rappresentanti della Troika, cioè commissione europea, BCE e FMI. Provo a darne una lettura che vada oltre la facciata a scopo in parte ludico (puro divertimento) ma anche per capire cosa […]

Quando la ricerca della Verità ci cos...

valerie

Nel bellissimo film “Fair Game“ c’è una scena, forse la principale, dove la moglie (Naomi Watts) chiede al marito (Sean Penn): “E tu? Tu hai messo la famiglia, al primo posto, quando hai scritto quell’articolo?” (l’articolo di denuncia della falsità delle armi di distruzione di massa di Saddam Hussein, che erano state la scusa per […]

Libia: la memoria corta o la malafede...

libia

“A pensar male si fa peccato- diceva Giulio Andreotti – ma, di solito, ci s’azzecca“. Non riesco in questo giorni a non pensar male quando sento, da più parti, voci che si levano in favore di un altro intervento in Libia “per motivi umanitari“. E quando poi queste voci sono di area sedicente (se-dicente: nel […]

Il reato di pensiero: impossibile da ...

Gerhard-Ittner

E così, un pochino alla volta, a forza, in maniera quasi impercettibile, con una serie di “buone” motivazioni a contorno, stiamo arrivando ad impedire il pensiero. Il pensiero??? E come si fa ad impedire a qualcuno di pensare qualcosa??? Ma soprattutto: perchè deve essere un REATO? Reato deriva dalla parola latina RES, cosa, oggetto, qualcosa […]

HIV e AIDS – Ultima puntata

lanka

Dopo i due articoli pubblicati di recente, quello sulla discussione col dottore alla donazione e quello con l’intervista a Stefan Lanka, concludo qui tirando alcune somme. Ho chiesto ad un paio di amici biologi di esaminare l’intervista suddetta e di fornirmi una valutazione oggettiva sulla scientificità di quanto scritto: non perchè a me non sembrasse […]

Maschi e femmine diversi solo per cul...

Banner_petizione_gender_scuole

Con un termine straniero che forse non si vuole tradurre per rendere il concetto più vago e accattivante, “gender“, si vuole far passare un concetto contro-intuitivo e contro-natura: e cioè che le caratteristiche maschili e femminili, lungi dall’essere innate e connaturate, siano semplicemente l’effetto di condizionamenti culturali, come ben spiegato anche nel libro dell’amica Enrica […]

L’HIV? Non esiste – di St...

interview_lanka1

A seguito della mia discussione col dottore, alla recente donazione di sangue (ne ho parlato qui), ho cercato di approfondire, e mi sono andato ad ascoltare Stefan Lanka, biologo, virologo e genetista tedesco nel video che riporto sotto. Avevo già visto alcuni suoi interventi nei vari documentari di controinformazione (*) che si trovano, gratuitamente in […]

Eroi moderni – scelte coraggios...

canale

Durante la trasmissione televisiva dell’altra mattina, su Canale Italia, un ascoltatore chiama e mi definisce in qualche modo “rappresentante – o paladino -della lotta alle banche“. Io mi schernisco subito: non ho nulla contro le banche, loro si comportano secondo il sistema, giocano secondo le regole, è il sistema che va cambiato, sono le regole […]

Mattarella? Quello che ci fece bombar...

salmaso

Leopoldo Salmaso è un medico padovano che mi onora della sua amicizia. Periodicamente, da moltissimo tempo, trascorre diverse settimane in Africa, a fare volontariato come medico. Lì ha anche studiato le economie malate africane, oberate da debiti irripagabili e saccheggiate, nelle ricchezze che il buon Dio ha dato loro, da  multinazionali avide e senza scrupoli. […]

La giornata della memoria.

olocausti

Ogni atto di violenza è detestabile e va condannato. Quindi mai mi sognerei di sminuire l’importanza della memoria degli atti disumani che l’uomo è stato in grado di compiere verso i propri simili. Anzi: amplifichiamo questa memoria, riportando i più gravi crimini contro l’umanità che si possano ricordare (manca l’aborto, a dire il vero) e […]

Renzi e le Popolari: ulteriore passo ...

bpopmi

Non se ne sentiva proprio il bisogno, ma con il decreto sulle Popolari il governo Renzi ha dato l’ennesima conferma di seguire una agenda che non fa gli interessi degli italiani (neanche lo avessero eletto, poi!) ma “altri” interessi, internazionali, europei, globalizzanti; come quando promuove politiche fiscali che incentivano le aziende ad assumere all’estero e […]

Riferimento ricorsivo: vietato in inf...

Donate blood

  Chi ha studiato un po’ di linguaggi di programmazione sa che bisogna evitare i riferimenti ricorsivi: pena il blocco dei programmi. In parole semplici, se la routine A, per procedere, deve aspettare i risultati della routine B, e questa per completare il suo giro necessita del completamento della routine A, si crea una situazione […]

Hamer, convegno di Aosta: testimonian...

paolabottabeltramo

Sono molto contento di aver ricevuto dall’amica Paola prima l’audio della conferenza di Aosta ed ora il testo scritto che copio e incollo qui sotto. I detrattori della NMG sostengono spesso che non si trovi un caso di paziente guarito grazie a questa medicina,  e qui invece si trovano diverse testimonianze, tutte riferite a fatti […]

Quantitative easing: liberato il toro...

toro

A conoscere come funziona veramente questa economia, c’è da guadagnarci qualcosa? Io credo di sì, e non soltanto da un punto di vista “morale“, cioè relativo alla sfera individuale. Infatti, dal punto di vista individuale, proprio perchè so che è tutto finto, in questo immenso gioco ad imbroglio delle tre carte vince chi sa imbrogliare […]

Categorie

Articoli recenti